Martedì, 19 Marzo 2019

header

Il blog di Carollo


 

Majéta

Majeta
Oggi uso un termine del nostro amato dialetto Veneto, traduzione di T-shirt

Sono arrivati i nuovi colori: verde salvia, marrone scuro e marrone chiaro. S M L XL

Quando volete passate a prenderle, come sempre in omaggio

Cristian

Commenta (1 "Commento")

18enni

Yamaha RD350
Negli anni 80  a 18 anni si potevano guidare le moto di 350cc come cilindrata massima, poi dai 21 anni c'era la cilindrata libera. L'RD 350 era un mito per i 18enni smanettoni in attesa dei sospirati 21 anni.

60/70 cv su una ottima ciclistica, poi era facilmente elaborabile. Yamaha organizzò anche un monomarca chiamato Supertrophy.

Il mercato all'epoca offriva 350 abbastanza asfittiche: 

Benelli 354 Sport - 38 cv -  4.800.000 lire

Cagiva Alazzurra - 36cv - 4.950.000 lire

Gilera NGR 250 - 38 cv - 4.720.000 lire

Moto Guzzi V 35 - 36 cv - 3.980.000 lire

Morini 350 K2 - 39 cv - 4.450.000

Yamaha RD350 - 60 cv - 6.215.000

era l'unica giappone 350 stradale commercializzata in Italia, all'epoca infatti c'era un limite all'importazione di veicoli inferiori a 350 cc

 

Cristian

Commenta (1 "Commento")

Moto Guzzi Nuovo Falcone Civile

Nuovo Falcone
Moto molto interessante, non tanto per le prestazioni, ma per il fascino del mono orizzontale. Moto nata per usi militari, quindi con prestazioni discrete

Questa era la versione civile. Bella da guidare ad andature turistiche

Questa in foto è stata venduta all'asta settimana scorsa ad un tedesco che la userà per la MI-TA

Cristian

Commenta (2 Commenti)

Zundapp 98

Zundapp 98
La Zundapp è stata una delle migliori rappresentanti dell'ideale teutonico di qualità e affidabilità. Moto costruite con intelligfenza e per durare 

nel fuoristrada furono imbattibili negli anni 60. Furono prodotte in pochi esemplari perchè la gran parte della produzione Zundapp era nei ciclomotori

Il nome Zundapp è  la fusione tra due nomi:  Zunder-Apparat ( spolette per proiettili di artiglieria ) 

Cristian

Commenta (0 Commenti)
Commenta (3 Commenti)

Carollo Moto Classiche di Carollo Cristian - Sede legale: via A.Vivaldi 22 - 36060 Romano d'Ezzelino (VI) - P.I. IT02966260248
Tel: 0424 281097 - 338 5778021 | info@carollomotoclassiche.it